Ricerca

































mod_vvisit_counterVisite Oggi62
mod_vvisit_counterDal 12/06/091756621






























modello comunione convenzionale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                      Separazione convenzionale dei beni (art. 162 c.c.)

 

                     ATTO DI COSTITUIZIONE DI SEPARAZIONE CONVENZIONALE MATRIMONIALE IN SOSTITUIZIONE
       DELLA  COMUNIONE LEGALE REPUBBLICA ITALIANA

 

                                          

L'anno..................., il giorno ................................del mese di .............................., innanzi a me ........................notai, iscritto al coleggio notarile di .........................., nel mio studio in ....................., sono personalmente comparsi, alla presenza dei sig.ri................................................., in qualità di testemoni aventi requisiti di legge, i signori coniugi.....................nato a ..................., il ..................................., residente a .................................., C.F. figlio di ....................................................., di profissione ....................................., di cittadinanzia .............................................................., e ..............................................nata a ..............................il .............................................., res. a .............................................................figlia di ....................................................., C.F. ............................, di profissione ..................................................., di nazionalità...................................................., della cui identità io notaio sono certo ei quali dichiarano quanto segue: essi intendono adottare il regime convenzionale della cominione convenzionale e rinunciare alla comunione legale dei beni.

Faranno parte della comunione convenzionale:

 1- i beni indicati nell'art. 177c.c., cioè tutti gli acquisti compiuti durante il matrimoni, i proventi delle attività, i frutti dei beni e le aziende gestite dai coniugi;

2 - i seguenti beni che appartenevano ai coniugi prima del matrimonio :.............................................................................................

3 - i beni che i coniugi acquisterano in seguito al matrimonio. 

Tali beni faranno parte della comunione dei coniugi, in deroga all'art. 179.c.c., mentre  i beni non elencati nel presente atto rimarranno in proprietà dei  rispettivi proprietari.

Il presente atto, dattiloscritto da persona di mia fiducia su n...............di fogli è stato da me notaio, letto ai comparenti che insieme con me lo hanno sottoscritto.

 

Luogo e data.......................................................................

 

                                                                                 Il notaio .................................

                                                                                 I testimoni.............................e........................

                                                                                  I coniugi....................................e....................

 





Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!


 

ricerca

CERCA ANCORA IN QUESTO SITO